Juve, la stagione entra nel vivo: non si può più sbagliare!

massimiliano max allegri juventus spazioj 2018
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Marzo, il mese di cui tanto parla Allegri in conferenza stampa, sta arrivando. Mancano sempre meno giorni e la Juventus è ancora in corsa su tutti i fronti, come sperava il suo allenatore. Ma ora si avvicina la stretta finale, si decideranno le sorti della stagione bianconera e nessuno vuole farsi trovare impreparato, a partire da domenica. L’Atalanta sarà un banco di prova importante sia in campionato che, mercoledì, in coppa Italia. La vittoria dell’andata non deve rilassare la squadra, sempre più vicina a conquistare l’ennesima finale consecutiva.

Marzo inizia col botto

La Juventus sarà impegnata a Roma contro la Lazio nella prossima giornata di campionato, in una partita che presenta molte insidie per la compagine di Torino. Il principale nemico sarà nella testa, nei pensieri di chi scenderà in campo. La sfida da dentro o fuori col Tottenham arriverà solamente quattro giorni dopo e gestire il nervosismo e le energie non sarà per nulla semplice.

Ci vorrà l’esperienza dei senatori, abituati a combattere con la pressione, per guidare tutto il gruppo. L’idea sarà quella di pensare partita dopo partita, concentrandosi soltanto sugli imminenti 90 minuti. Le sfida contro l’Udinese prima e la trasferta di Ferrara contro la Spal poi, chiuderanno questi 20 lunghissimi giorni.