Rugani, parla l’agente: “È giovane e forte, molti club europei lo seguono”

daniele rugani juventus 2018 juventus lazio supercoppa 2017 juventus 2017 2018 spazioj
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Daniele Rugani, con la partenza di Bonucci la scorsa estate, si aspettava sicuramente un minutaggio migliore, un ruolo da protagonista. Invece, il giovane difensore bianconero si è accomodato, suo malgrado, più volte in panchina, molte delle quali non è nemmeno subentrato in campo. Le gerarchie nella mente di Max Allegri sono ben definite: la coppia titolare è ormai composta da Benatia e Chiellini, e per Rugani lo spazio si è ridotto in maniera drastica.

Insomma, la situazione del difensore classe ’94 non è delle migliori e a far luce sulle ultime vicissitudini è intervenuto il suo procuratore Davide Torchia. Ecco le sue parole rilasciate al Sun.

RUGANI, IL SUO FUTURO

“Rugani è un giocatore internazionale, può giocare in qualunque campionato, dunque anche in Premier League. È giovane, elegante nel modo di giocare, so che molti club europei lo seguono. Alcuni sono inglesi. L’Arsenal? Nel passato, qualche stagione fa, abbiamo parlato con loro. Al momento non ci sono contatti ufficiali con loro”.

Luca Piedepalumbo