Douglas Costa, racconto schock: "Se avessimo battuto il Flamengo, saremmo morti"