Verso Torino-Juventus: salgono le quotazioni di Sturaro e Rugani

Verso Torino-Juventus: salgono le quotazioni di Sturaro e Rugani


ORE 11 – LA FORMAZIONE

Sembra essere delineata la formazione che oggi scenderà in campo allo Stadio Grande Torino per il Derby Della Mole. Le sorprese rispetto a ciò che si credeva alla vigilia sono due: giocherà Sturaro a centrocampo invece di Marchisio, assieme a Pjanic e Khedira, mentre in difesa Rugani ha superato Benatia e quindi avrà una chance da titolare. Per il resto, undici confermato.

Formazione Juventus (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Rugani, Chiellini, Asamoah; Pjanic, Khedira, Marchisio; Douglas Costa, Alex Sandro, Higuain

 

ORE 9 – TEMPO DI DERBY

A orario di pranzo partirà il Derby della Mole. La Juventus ha l’obbligo morale di vincere per scacciare le polemiche del post Tottenham e per mettere pressione al Napoli, che alle 15 affronterà la SPAL in un match che, sulla carta, sembra molto favorevole agli azzurri. In conferenza stampa, Allegri ha messo in guardia tutti: la partita col Torino sarà difficile e per vincerla bisognerà essere concentrati al 100%.

SZCZESNY TRA I PALI, SANDRO IN ATTACCO

Come ha detto Allegri, in porta ci sarà Szczesny, per un riposo di Buffon concordato tra il mister e il numero 1 bianconero. In difesa dovrebbero agire De Sciglio, Benatia, Chiellini e Asamoah, mentre a centrocampo il dubbio è sul terzo: con Pjanic e Khedira dovrebbe agire Marchisio, ma attenzione alla sorpresa Bentancur. Sembra essere, invece, tutto deciso per l’attacco: Bernardeschi è affaticato e con tutta probabilità andrà in panchina, così come Dybala, non recuperato appieno. Assieme a Douglas Costa e Higuain, dunque, dovrebbe agire Alex Sandro, vista la febbre di Mandzukic. Per una Juventus che vuole assolutamente prendesi il derby e guadagnare 3 punti fondamentali in ottica scudetto.

 

Loading...