Ritmi blandi e poche occasioni: che differenza con la Champions!