Paulo Dybala, centro di gravità permanente della Juventus

Paulo Dybala, centro di gravità permanente della Juventus


Chissà come sarebbe finita con lui in campo. Ecco, questa è una frase che non fortunatamente non ci faremo al ritorno di Tottenham-Juventus. Le notizie provenienti dall’infermeria bianconera sono infatti soddisfacenti. Il recupero di Matuidi procede, stesso discorso anche per Howedes ma la notizia più importante riguarda Paulo Dybala. La Joya ha completamente smaltito il problema rimediato alla coscia destra. L’argentino vorrebbe già essere presente contro il Torino, ma Massimiliano Allegri frena gli entusiasmi: non si può rischiare in questo momento della stagione.

Juventus, Dybala scalpita…

Più facile pensare ad un suo ingresso a gara in corso contro i granata o meglio ad un suo impiego nella prossima gara di campionato. Ma la certezza è che Dybala adesso è pronto: specie dopo il ritorno in gruppo. Insomma parte il countdown per rivederlo sul rettangolo verde di gioco. Da comprendere se il ritorno dell’argentino comporterà un nuovo cambio modulo. Il 4-2-3-1 sembra infatti essere stato accantonato per il passaggio al più solido 4-3-3, modulo che però potrebbe non mettere in luce tutte le qualità dell’ex Palermo.

Centro di gravità permanente

A prescindere dalla posizione in campo: trequartista, prima punta o esterno la Juventus si coccola il ritorno di Paulo Dybala. L’investitura della 10 la dice lunga sulla considerazione della società, del mister e dei tifosi sul ragazzo. Adesso è il suo momento. Nel momento più delicato della stagione. Nei mesi in cui si decide tutto. Dal campionato con la corsa avvincente contro il Napoli. Alla Champions League con l’affascinante ritorno nel Wembley contro il Tottenham. Alla Coppa Italia con la sfida all’Atalanta nello Stadium. Mai come in questo momento storico quel mancino può rivelarsi decisivo. Mai come in questo momento tutti si aspettano che quella Joya splenda più che mai. Perché quel ragazzino che veste la numero 1o della Vecchia Signora rappresenta sempre più il centro di gravità permanente di questa Juventus!

Loading...