Juve, non solo Emre Can: serve un altro big a centrocampo

La partita contro il Tottenham ha evidenziato un netto deficit a centrocampo per la Juventus. Mancava Matuidi, è vero, ma Pjanic sembra andare in difficoltà se non gli si affiancano interpreti di spessore. Marotta e Paratici, dunque, sono al lavoro per regalare alla squadra ed ai tifosi innesti di caratura internazionale. Insieme ad Emre Can, infatti, l’idea è quella di portare a Torino un altro centocampista che possa garantire un rendimento elevato.

Sogno Milinkovic-Savic

Il sogno è lui: Milinkovic-Savic. Il serbo è seguitissimo dalla società e, nonostante il prezzo del cartellino si aggiri attorno ai 100 milioni di euro, la speranza è quella di convincere giocatore e Lazio al trasferimento. Qualora dovesse arrivare un’apertura, dunque, la Juventus non si farà trovare impreparata.

Le alternative, però, non son da meno. Sicuramente non sarà facile arrivare a Saul Niguez, vista la clausola rescissoria da 150 milioni, ma un addio di Simeone potrebbe far cambiare le carte in tavola. L’altra idea degli ultimi giorni è legata ad Eriksen, colui che sta rendendo estremamente complicata la qualificazione ai quarti della Juve. Il costo del cartellino si aggira attorno ai 70-80 milioni di euro ma è molto difficile che il Tottenham se ne privi.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy