Situazione infortunati: Dybala è pronto, Matuidi ha un obiettivo

Situazione infortunati: Dybala è pronto, Matuidi ha un obiettivo


Dopo Barzagli, Allegri ieri ha “perso” anche Stephan Lichtsteiner. Lo svizzero si è fermato per un problema alla coscia. I tempi di recupero saranno più chiari nel giro di 24/48 ore, ma trattandosi di un guaio muscolare in un colpo saluta “saluta” sia il Tottenham e sia il derby di domenica a mezzogiorno contro il Torino.

SITUAZIONE INFORTUNATI: DYBALA PRONTO AL RIENTRO

Sfumato a scopo precauzionale il ritorno in Champions League, Allegri dovrebbe recuperare almeno Paulo Dybala per un derby importantissimo in chiave scudetto (il Napoli ospita la Spal).

Come riporta Tuttosport all’interno dell’edizione cartacea odierna, il numero 10 non è stato convocato per il Tottenham, ma tra domani e giovedì è in programma il suo rientro in gruppo a tutti gli effetti. Gli allenamenti serviranno al tecnico livornese per capire condizione e possibile minutaggio contro il Toro. Almeno uno spezzone è da mettere in conto, seppur la parola d’ordine a Vinovo resti “non correre rischi” e vada messo in conto un decollo graduale.

LE CONDIZIONI DI HOWEDES, MATUIDI E CUADRADO

Rimangono ancora ai box Benedikt Höwedes, Blaise Matuidi e Juan Cuadrado. Il tedesco ha lavorato a parte anche ieri, il suo ritorno non dovrebbe essere lontanissimo, ma visto il calvario che sta percorrendo è difficile fare pronostici. Matuidi proverà a rientrare per la partita di ritorno con il Tottenham, il 7 marzo. Presto per stilare percentuali. Per riavere Cuadrado, operatosi per risolvere la pubalgia, Allegri dovrà invece aspettare fino ad aprile.

Loading...