Verso Juve-Tottenham - Allegri pensa al 4-2-3-1 con Bernardeschi. Pranzo finito tra le società (FOTO)

Verso Juve-Tottenham – Allegri pensa al 4-2-3-1 con Bernardeschi. Pranzo finito tra le società (FOTO)


ORE 19,30 – L’ARRIVO ALLO STADIUM

https://www.instagram.com/p/BfJZ7d3Fyah/?taken-by=spazioj

ORE 17 – CONFERMATA LA FORMAZIONE DI POCHETTINO

Trova sempre più conferme il modulo, a questo punto speculare, degli Spurs: un 4-2-3-1 che dà spazio a tutto il reparto offensivo di Pochettino. In porta  Lloris, difesa a quattro con Trippier, Sanchez, Vertonghen e Davies. Dier e Dembelé la coppia di centrocampisti, alle spalle di Eriksen, Alli, Son. Unica punta l’inamovibile Kane. Lamela parte dalla panchina, come anche l’ex Llorente.

ORE 14,45 – PRANZO FINITO PER I DIRIGENTI

Marotta e Mazzia hanno lasciato il ristorante in cui si erano trovati con i dirigenti del club inglese, terminando il pranzo nel centro della città.

https://www.instagram.com/p/BfI5wJlFPOo/

ORE 14 – CAMBIO DI MODULO IN VISTA

Le ultimissime dai nostri inviati a Torino parlano di una rifinitura che avrebbe visto in campo il “vecchio modulo” del 4-2-3-1, con Federico Bernardeschi in campo al fianco di Mandzukic e Douglas Costa, alle spalle del Pipita. A centrocampo ovviamente confermata la coppia Khedira-Pjanic.

ORE 13 – SOCIETÀ A PRANZO. POCHI TIFOSI DEL TOTTENHAM

A Torino l’ambiente è molto sereno. Le due società sono a pranzo, mentre per ora si sono visti pochi tifosi degli Spurs. Molto probabilmente, nel pomeriggio, arriveranno i supporters inglesi. Confermato il 4-3-3, la squadra in mattinata ha fatto una rifinitura.

 

ORE 10 – LA MATTINATA

È la notte che tifosi e giocatori aspettano da tempo, la notte del ritorno in Champions League. Questa sera all’Allianz Stadium alle ore 20.45 andrà in scena Juventus-Tottenham.

TANTE ASSENZE, NESSUN ALIBI

Sì, la Champions: un trofeo divenuto un po’ una sana ossessione per la Juventus che, dopo le due finali perse in tre anni contro Barcellona e Real Madrid, vuole riprovarci nuovamente quest’anno. Come sempre, #finoallafine.

Con una lista abbastanza lunga di assenze importanti (Lichtsteiner, Barzagli, Matuidi, Cuadrado e Dybala), Max Allegri è un po’ costretto e reinventare l’11 titolare. Il dilemma più grosso è legato, ovviamente, al sostituto di Matuidi come mezzala sinistra. Il francese ha rappresentato per la Juventus una garanzia tecnica assoluta in questa prima parte di stagione, dunque sarà importante non sbagliare la scelta della sua alternativa.

UN SOLO BALLOTTAGGIO

Ballottaggio a due: Bentancur o Sturaro, con Marchisio momentaneamente bocciato perché non al top della forma fisica e non pronto per sfida dalla così alta intensità.

L’uruguaiano viene preferito per le migliori doti tecniche, l’italiano per la superiore intensità fisica. Sturaro, inoltre, così come detto da Allegri ieri in conferenza, per caratteristiche tecnico-tattiche è più simile a Matuidi.

LE SCELTE DI ALLEGRI

Sarà 4-3-3 dunque. In porta ci sarà Buffon, con De Sciglio, Benatia, Chiellini e Alex Sandro a comporre la linea di difesa. A centrocampo, per ora, Sturaro pare leggermente favorito rispetto a Bentancur, Khedira e Pjanic completeranno il reparto.

In attacco, Douglas Costa supera Bernardeschi nel ballottaggio al fianco di Mandzukic e Higuain.

Juventus 4-3-3 – Buffon; De Sciglio, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Sturaro; Douglas Costa, Higuain, Mandzukic.

Chi Siamo

Spazio J è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla Juventus Football Club, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per lo Juventus Stadium.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale, non autorizzata o connessa a Juventus Football Club S.p.A. o I marchi JUVENTUS, JUVE e Juventus.com sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A., il cui sito ufficiale è www.juventus.com

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl