Juve, non solo infortuni: occhio ai diffidati