Juve, rinnovo in vista per Marotta e il suo entourage

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

A svelare la notizia è il Corriere di Torino, che titola: “Juve, si vince anche alla scrivania. Il team Marotta verso il rinnovo“. L’ultimo rinnovo risale ormai a tre anni fa, dunque è tempo di conferme, anche per tutti gli addetti ai lavori che garantiscono, dietro ad una scrivania appunto, il miglior lavoro possibile per la squadra sul campo da gioco. Per questo il direttore generale Beppe Marotta rinnoverà ancora una volta il suo contratto con la Juventus. E il presidente Agnelli non può che essere il primo fautore di questa decisione.

Conferma per i vincenti

Così ne parla il quotidiano, entrando nel dettaglio: “Da Beppe Marotta a Fabio Paratici, da Federico Cherubini (vice direttore sportivo) a Stefano Braghin (responsabile settore giovanile e sezione femminile) e Gianluca Pessotto (team manager Primavera), passando per Matteo Fabris (team manager prima squadra), Maurizio Lombardo (segretario generale) e tutti gli altri fino alla base. L’ultimo rinnovo triennale, è stato annunciato in blocco il 23 aprile 2015: la sensazione è che sia simile il momento della stagione individuato per le firme, essendo queste trattative di fatto già imbastite ma destinate a entrare nel vivo solo adesso“.

Non solo dirigenti…

Da portare a compimento anche la trattativa per la squadra di osservatori, sguinzagliata partita dopo partita nei vari campi da gioco per poter arrivare prima degli altri a talenti del futuro: “Ancora da completare l’area osservatori: l’addio di Javier Ribalta la scorsa estate è stato tamponato con la promozione di Pablo Longoria, in questo settore potrebbe quindi esserci qualche novità“.