Numeri strepitosi per la difesa bianconera: una retroguardia quasi insuperabile

Medhi Benatia juventus 2017 spazioj
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Se la striscia positiva bianconera continua a crescere, è anche e soprattutto grazie ai numeri della difesa. Una retroguardia quasi insuperabile, infatti, ha permesso alla Juventus di inanellare risultati e performance positive.

I NUMERI DELLA DIFESA

Un solo gol subito nelle ultime 14 partite, è questo il dato che va sottolineato. E l’unico giocatore a fare male è stato proprio un ex bianconero: Martin Caceres, a Verona, il 30 dicembre. Prima e dopo non ci sono riusciti Messi, Icardi e Dzeko.

Le altre reti subite sono le tre di Genova, il 19 novembre dalla Sampdoria. Una statistica m0lto importante, dalla quale si evince chiaramente quanto sia fondamentale avere una solidità difensiva.