Costacurta: “Ct? Sarà tra i nomi già sentiti”

Alessandro Costacurta, fresco subcommissario della FIGC, ha parlato di un argomento al momento particolarmente scottante in Italia: quello della nomina del prossimo c.t..

COME MANCINI…

Il c.t.? I nomi sono quelli già sentiti, persone che hanno condiviso con me partite con nazionale anche militare. Come Mancini, tanto per fare uno dei nomi papabili. Dobbiamo cominciare con i colloqui: i tempi non sono frettolosi ma bisogna parlare il prima possibile con loro. Ciò che è necessario è un selezionatore. Conte mi ha aumentato i dubbi agli ultimi europei: ha fatto un miracolo sportivo. Si dovrà valutare quelle che sono le persone. Siamo i migliori al mondo come chef, allenatori e ricercatori: godiamoceli.”

Poi, qualche parola sulla nomina da poco ottenuta: “Ringrazio la Giunta del Coni per questa possibilità che ha dato, assicuriamo a tutti un grandissimo impegno. La cosa che mi sorprende è che io ho giocato con 14 palloni d’oro ma questa è la squadra più prestigiosa con cui ho a che fare.”.

Chiusura con un saluto commosso allo scomparso Azeglio Vicini: “È stato il primo che mi ha convocato in nazionale. È stata una persona fantastica.”.

 

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

I commenti sono chiusi.

Preferenze privacy