Han, la fumata bianca non arriva: trattativa a oltranza. I dettagli

Han, la fumata bianca non arriva: trattativa a oltranza. I dettagli


La Juventus continua ad insistere per chiudere, magari nel più breve tempo possibile, la trattativa per l’attaccante nordcoreano del Perugia, in prestito dal Cagliari, Han Kwang-Son. I bianconeri, che già hanno avviato importanti colloqui con Giulini e l’entourage del giovane calciatore, sono pronti ad affondare il colpo decisivo per portare il classe ’98 a Torino, a maggior ragione dopo che è sfumato l’altro baby obiettivo Pellegri passato al Monaco.

Su Han si è registrato negli ultimi giorni anche l’interesse del Napoli, per questo motivo i bianconeri avrebbero impresso un’importante accelerata alla trattativa. A margine delle elezioni federali di ieri, infatti, Marotta avrebbe incontrato i dirigenti del Cagliari per discutere dell’affare, ma l’attesa fumata bianca non è arrivata. E non è detto che arrivi per le 23:00 di domani sera. Nonostante sia in agenda per oggi un nuovo incontro con Giulini. Il discorso, dunque, potrebbe essere rinviato all’apertura del calciomercato estivo.

I DETTAGLI

Il Cagliari valuta Han 20 milioni, forte delle richieste provenienti anche dalla Premier League. La Juventus potrebbe abbassare le pretese dei sardi mettendo sul piatto tre profili molto graditi al presidente Giulini. Si tratta di: Caligara, Audero e Cerri. Inoltre, i bianconeri sarebbero disposti a lasciare l’attaccante nordcoreano in prestito al Cagliari per tutta la prossima stagione. Insomma, la fumata bianca non è ancora arrivata. Ma i presupposti per chiudere positivamente la trattativa ci sono tutti.

Luca Piedepalumbo

 

Loading...