Gasperini a Raisport: "Juve avversario ostico, discorso ancora aperto"

Gasperini a Raisport: “Juve avversario ostico, discorso ancora aperto”


Gian Piero Gasperini, al termine della partita contro la Juventus, è stato intervistato da Raisport. L’allenatore dell’Atalanta ha evidenziato la grandezza dell’avversario, rimanendo comunque fiducioso per la sfida di ritorno.

Le sue parole

“Servirà un’impresa, non è di certo un buon risultato. La Juventus ha giocato un grandissimo primo tempo, mettendoci in difficoltà. Alla distanza, però, noi siamo usciti bene e forse il pareggio poteva starci.Sono contento per le vittorie esterne, ma altrettanto preoccupato per le sconfitte casalinghe. Non devono accadere. Non è facile segnare contro la Juventus, si abbassa bene e copre tutti gli spazi, rendendo tutto molto complicato. Con queste squadre deve filare tutto liscio, è ovvio che se si sbaglia il rigore si perde”.

L’allenatore ha poi concluso: “Lotteremo comunque in ogni competizione. In campionato c’è molta concorrenza e non sarà facile tornare in europa. Contro la Juventus ci riproveremo al ritorno, sperando che vada bene”.

 

Loading...