Cacciatore e Cutrone, le decisioni del Giudice Sportivo

Cacciatore e Cutrone, le decisioni del Giudice Sportivo


Sono stati due dei protagonisti negativi dell’ultima giornata di campionato. Cacciatore e Cutrone sono stati coinvolti in due episodi chiave che li hanno visti entrambi da protagonisti: un’espulsione ineccepibile e un braccio non ravvisato nel momento del vantaggio rossonero con la Lazio. Poco fa sono arrivate le decisioni del Giudice Sportivo che si è rifatto ai referti dei Direttori di gara coinvolti nelle sfide di Juve e Milan.

Sotto i riflettori Fabrizio Cacciatore, squalificato per due giornate effettive dopo il gesto delle manette nella sfida di sabato sera. L’altro espulso clivense, Bastien, si ferma soltato un turno. Nessuna squalifica invece per Patrick Cutrone, dopo la discussa rete di gomito nel posticipo di domenica sera con la Lazio.

Loading...