SJovani - La top 11 del week-end del settore giovanile

SJovani – La top 11 del week-end del settore giovanile


Appuntamento con la Top 11 del week-end dell’academy bianconera, ma fatica ad accendersi questo 2018 per le selezioni giovanili della Juventus.
La Primavera perde in casa contro il Genoa (0-1), sconfitta pesante per l’Under 17 nel derby d’alta classifica (1-4 in casa del Torino), pareggio per l’Under 16 (1-1 a Vinovo contro il Sassuolo) e terza sconfitta consecutiva per l’Under 15 (0-2 in casa contro il Sassuolo).
Schieriamo la nostra top 11 con un 3-4-3 spiccatamente offensivo.

PORTIERE

Giovanni Garofani (2002) – Conferisce sicurezza a tutto il reparto difensivo, incolpevole sul gol del pareggio.

DIFESA

Gabriele Mulazzi (2003) – Inizio di anno da incubo per la sua squadra. Terza sconfitta consecutiva e vantaggio in classifica depauperato. Lui però, sulla fascia destra, è il migliore dei suoi: quando galoppa sulla corsia è una spina ne fianco.

Claudio Mosagna (2002) – È il perno della linea difensiva dell’Under 16 di Simone Barone. Guida con autorevolezza il reparto ed è attento in marcatura.

Filippo Delli Carri (1999) – Ancora una volta è lui il più solido della retroguardia bianconera: concede, assieme ai compagni, poco e nulla all’attacco del Genoa fino allo sbilanciamento offensivo finale.


RIVIVI IL MATCH DELLA PRIMAVERA: CLICCA QUI!


CENTROCAMPO

Carlo Cavallo (2002) – Una continua spina nel fianco per la difesa del Sassuolo. Da esterno alto sulla destra sfida in velocità gli avversari e va vicino alla rete che avrebbe potuto chiudere l’incontro.

Michael Brentan (2002) – Seconda presenza consecutiva nella nostra Top 11 per il centrocampista dell’Under 16. Buona prestazione coronata dall’assist perfetto per la rete del vantaggio di Poppa.

Simone Muratore (1998) – La sua squadra fatica a imbeccare gli attaccanti, lui però è tra i pochi a cercare la giocata rischiosa accelerando di volta in volta la manovra. Non molla fino alla fine ed è il più pericoloso dei suoi.

Franck Abou Teher (2002) – Sulla fascia opposta di Cavallo fa il bello e il cattivo tempo. Spinge, punta e salta con costanza i diretti avversari. Veloce e tecnico, nel primo tempo è impossibile da fermare.

eva

ATTACCO

Nicolò Poppa (2002) – Il bomber della sua selezione non c’è e lui non fa sentire la sua assenza. Porta avanti i suoi facendosi trovare al posto giusto nel momento giusto e sfiora più volte la doppietta. In rete per la seconda partita consecutiva.

Elia Petrelli (2001) – Combatte finché la squadra lo aiuta, e anche oltre. Propizia la rete del compagno di reparto Sterrantino ed è sfortunato in occasione del legno colpito.

Carmine Sterrantino (2002) – “Abbandona” la sua Under 16 per giocare da titolare il derby Under 17. Il passivo con cui la sua squadra chiude il match è pesante (1-4), ma Sterrantino, come al solito, davanti al portiere non sbaglia e firma il parziale 1-1.

MVP

Il migliore del fine settimana del settore giovanile della Juventus è Nicolò Poppa: segna e sfiora a più riprese la doppietta personale.

 

ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio J è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla Juventus Football Club, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per lo Juventus Stadium.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale, non autorizzata o connessa a Juventus Football Club S.p.A. o I marchi JUVENTUS, JUVE e Juventus.com sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A., il cui sito ufficiale è www.juventus.com

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl