Totti: "Gigi auguri! Mi sarebbe piaciuto se fossi venuto a Roma..."

Totti: “Gigi auguri! Mi sarebbe piaciuto se fossi venuto a Roma…”


Ai già numerosi auguri per il 40esimo compleanno del capitano della Juventus, Gianluigi Buffon, non poteva davvero non mancare il pensiero di uno dei suoi amici – rivali storici per eccellenza: Francesco Totti. L’ex numero 10 giallorosso ha rilasciato una mini intervista al quotidiano La Stampa in cui celebra la carriera del portiere bianconero.

“DOVESSE CONTINUARE SAREBBE LUI IL PUPONE”

“La prima cosa che pensi è che siamo invecchiati ed è un vero peccato. In fondo quando rivedi la carriera dei tuoi amici è un po’ come riattraversare la tua vita. La sua carriera è stata fantastica e ora gli auguro di godersi i suoi 40 anni. Certo se volesse ancora giocare significherebbe che il vero Pupone è lui. Che regalo farei a Gigi? La macchina del tempo. Magari mi dà un passaggio a bordo”.

“MI SAREBBE PIACIUTO AVERLO CON NOI”

“Se mi ha mai chiamato per valutare un trasferimento alla Roma? Lui e Cannavaro. Mi sarebbe piaciuto vederli con noi”.

“QEL FENOMENO MI PRESE IL CUCCHIAIO…”

Qual è il gol più bello che abbia mai fatto a Gigi e quale invece la parata più bella? “Ne scelgo uno per maglia, così non facciamo torti: il pallonetto contro il Parma e il gol contro la Juve da fuori area, stagione 2012-13. Tra le parate dico quella allo scadere a Torino sul 2-2 nel 2003. Tentai il cucchiaio e quel fenomeno me lo prese”.

Loading...