Da Fiorello a Ramazotti: quanti auguri di compleanno Gigi!

Da Fiorello a Ramazotti: quanti auguri di compleanno Gigi!


In occasione dei suoi 40 anni la Gazzetta dello Sport ha voluto dedicare la copertina, e non solo, al capitano bianconero Gianluigi Buffon. Per festeggiare il numero 1 della Juventus la rosea ha raccolto i migliori auguri fatti da diverse celebrità, sia dello sport che non.

FUKAS

«Personaggio carismatico, dotato di un’ottima coordinazione traimovimenti di occhi e mani, campione assoluto, il portiere
più forte di tutti». «Come una scultura michelangiolesca, perfetto nei chiaroscuri e nella postura, effettua movimenti e torsioni da manuale muovendosi con maestria nel raggio d’azione della porta da lui difesa. Ammaliante figura cinetica inserita all’interno di un quadro di cui la porta ne è la cornice. Caro Buffon, a te che discendi da una famiglia di sportivi, portiere di grande carisma e temperamento, figura rassicurante in campo, anche grazie ai tuoi ventuno anni di carriera, a te che hai affermato “Viaggiare è più bello che arrivare, battersi è più bello che vincere” e che hai vinto titoli prestigiosi rappresentando l’eccellenza italiana nel mondo, a te auguro il meglio in questo giorno di festa!».

FIORELLO

«40 anni da Numero Uno! Per me Gigi è un mistero, un qualcosa di incomprensibile, di inspiegabile, di indecifrabile. Partita dopo partita, allenamento dopo allenamento, campionato dopo campionato, la domanda che da sempre mi faccio è solo una: come ha fatto Buffon a diventare un campione di questo tipo senza mai aver giocato un’ora nell’Inter? È proprio vero: nessuno è perfetto. Buon compleanno portierone!»

RAMAZOTTI

«Non c’è molto da direoscrivere in più di tutto quello che si è già detto del fenomeno Buffon, un mito in ogni senso, un grande
esempio sportivoedi eccellenza italiana nel Mondo che non è da molti. Grazie Gigi».

eva

ARMANI

«Un grande portiere è l’atleta che della forza fa un esercizio di pazienza, e dell’agilità la prova della determinazione. L’impegno di Buffon è un esempio per tutti e colpisce l’intensità dei suoi sentimenti quando scende in campo. Ho sempre ammirato la sua abnegazione e la sua energia, e gli faccio i migliori auguri. Quarant’anni sono l’età più bella, il momento in cui un nuovo inizio può avvenire. Lo dico per esperienza. Buon compleanno Gigi!».

MARCHIONNE

«I veri campioni sono anche grandi uomini. Capaci di scelte difficili, di ammettere i propri errori, di risorgere più forti di prima dopo le cadute così come di condividere con gli altri i successi. Sono leader che si assumono le proprie responsabilità in ogni momento, conquistando il rispetto dei compagni e degli avversari. Come Gigi Buffon, numero uno in tutti i sensi, al quale faccio i più sinceri auguri per i suoi 40 anni».

ULTIME NOTIZIE