Sarri punzecchia la Signora: "Politano? Ci piaceva, ma Marotta ci ha detto no. La Lega ha commesso un grave errore..."

Sarri punzecchia la Signora: “Politano? Ci piaceva, ma Marotta ci ha detto no. La Lega ha commesso un grave errore…”


Maurizio Sarri si gode la vittoria contro l’Atalanta e non solo. Ai microfoni di Sky Sport ha così commentato la partita dei suoi, lanciando qualche frecciatina alla Juventus, antagonista per lo scudetto.

LA PARTITA

Vincere qui ci da soddisfazione, l’Atalanta ci ha sempre messo in difficoltà e siamo contenti di aver fatto felici i nostri tifosi. Abbiamo preparato questa gara in maniera diversa dal solito, abbiamo provato a essere diversi per aggirare le difficoltà”.

IL “NO” DI MAROTTA

Verdi ha preso la sua decisione, Politano era un’alternativa che ci sarebbe piaciuta ma abbiamo sentito da Marotta che è incedibile e allora abbiamo fatto un passo indietro… scherzo!”.

SEMPRE DOPO

Nelle prossime nove partite giocheremo sempre dopo la Juventus: capisco che con la loro Champions e la nostra Europa League almeno metà di queste gare non erano inquadrabili in altro modo ma almeno le altre 4-5 potevano essere sfruttate per riequilibrare la situazione. Mi preoccupa che nessuno in Lega se ne sia accorto“.

Non le manda dunque a dire il tecnico toscano, che adesso dovrà attendere il risultato di Juventus-Genoa. La sfida scudetto si fa sempre più accesa. Su tutti i fronti.

*Virgolettato trascritto da spazionapoli.it

Loading...