Buongiorno SJ: si ricomincia a fare sul serio

Buongiorno SJ: si ricomincia a fare sul serio


Dopo la sosta post Epifania si ricomincia a parlare di calcio giocato. La Juventus ha ripreso gli allenamenti al centro di Vinovo da una settimana e così, dopo otto giorni di ferie concesse dal mister Allegri si può tornare a correre e a fare sul serio. Il calendario, nel monday night del 22 gennaio all’ Allianz Stadium, mette di fronte ai Campioni d’Italia un Genoa in fiducia, reduce da una serie positiva di tre giornate (due vittorie con Benevento e Sassuolo ed un pareggio col Torino) e con necessità di punti per la lotta per la salvezza.

Di contorno a tutto ciò ci sono però le condizioni degli infortunati e considerando il periodo anche le immancabili vicende del calciomercato. L’infermeria juventina risulta affollata. Oltre al lungodegente Howedes che probabilmente vedremo in campo a febbraio inoltrato, troviamo Dybala e Marchisio per i quali si spera in un recupero prima del match contro il Tottenham, Buffon che accusa ancora un fastidio al polpaccio e Cuadrado affetto da una fastidiosa pubalgia che non gli permette di allenarsi regolarmente col gruppo. L’unica nota positiva che arriva dallo staff medico è il recupero di Mattia De Sciglio che molto probabilmente sarà schierato dall’inizio lunedì sera.

Altre indiscrezioni per la formazione di lunedì sera ci portano a ipotizzare una Juve col 4-3-3 con Szczesny in porta, De Sciglio Benatia Chiellini Alex Sandro a comporre la linea difensiva, un centrocampo a tre con Pjanic in regia, Khedira e Matuidi come mezzala, e un attacco composto da Douglas Costa, Higuain e Mandzukic.

La ripresa dopo una lunga sosta rappresenta però una nota stonata per la Juve di quest’anno. Le uniche due sconfitte in campionato, rispettivamente contro la Lazio il 14 ottobre e la Sampdoria il 19 novembre, sono, infatti, coincise con le due soste per la nazionale. Stavolta però i ragazzi di mister Allegri hanno avuto la possibilità di riposarsi e di rigenerarsi ed hanno ripreso ad allenarsi già da una settimana. Si spera quindi in un rientro diverso dai precedenti, anche perché ci saranno impegni continui in tutte e tre le competizioni.

Da lunedì si entra quindi nel vivo della stagione. È ora di ricominciare a fare sul serio, è tempo di concentrarsi sul campo. È ora di pensare al Genoa di Ballardini.

Francesco Pellino

Loading...