Bonucci, rinnegata la storia della Juve: ecco cos'è successo sul suo sito web

Bonucci, rinnegata la storia della Juve: ecco cos’è successo sul suo sito web


Da qualche giorno è online il nuovo sito web di Leonardo Bonucci, leonardobonucci.it. Visitandolo gli internauti potranno scoprire la storia del neo capitano del Milan, dai primi calci con la maglia del Pianoscarano fino alla sua nuova esperienza con la maglia rossonera.

BONUCCI E L’AMBIGUITA’ DEGLI SCUDETTI

Nonostante non si sia separato nel migliore dei modi con la Juventus, Bonucci ha dedicato alla sua ex squadra un angolino importante del suo nuovo sito.

Il 1 luglio 2010, dopo lunghe trattative, la Juventus ufficializza il mio acquisto dal Bari.
Lasciare Bari non è stato facile: ho tanti bei ricordi del club, dei tifosi e di tutta la città, ma la “chiamata” alla Juventus non si poteva rifiutare!
Poter giocare in uno dei club più prestigiosi al mondo è il coronamento di un sogno e mi riempie di responsabilità: dovrò dare tutto me stesso per contribuire al successo di questa maglia. E così eccomi a Torino, pronto per una nuova stagione in serie A, pronto a buttarmi a capofitto in questa nuova avventura.

All’interno dello spazio bianconero, il capitano del Milan ripercorre i sette anni vissuti con la maglia juventina. Dalla prima stagione – quella del settimo posto – fino ad arrivare a Cardiff, passando per Berlino e i tanti trofei conquistati. Parla quindi anche del quinto scudetto consecutivo, quello vinto “dopo una falsa partenza”. Lo scudetto vinto nella stagione 2015/2016 è il quinto in cinque anni, il trentaquattresimo della storia della Juventus. A fianco della cronistoria, però, appare una foto di Bonucci con in mano lo stemma del tricolore con la scritta “32”.

Dicevano bene i nostri nonni: “Chi ha i denti non ha pane e chi non ha pane ha i denti”.

Loading...