Han alla Juve: affare in dirittura d'arrivo, incontro decisivo con il Cagliari. I dettagli

Han alla Juve: affare in dirittura d’arrivo, incontro decisivo con il Cagliari. I dettagli


Oggi potrebbe essere il giorno decisivo per l’approdo alla Juventus del giovanissimo attaccante Han Kwang-Son. Il calciatore classe ’98 in forza al Perugia in Serie B, ma in prestito dal Cagliari, ha stupito tutti con le sue giocate e i suoi gol. Già 7, infatti, le reti siglate in appena 16 presenze. Numeri importanti, che legati all’età della punta, appena 19 anni, non hanno lasciato indifferente la Juventus, da sempre molto attenta al mercato dei più giovani.

I bianconeri, colpiti dalle importanti qualità tecniche e tattiche del classe ’98, avrebbero deciso di seguire con attenzione il calciatore nella sua esperienza in serie cadetta. Il giudizio alla fine è risultato positivo e la Juventus è pronta ad affondare il colpo.

HAN PIU’ VICINO

Dunque, potrebbe essere il giorno decisivo per l’approdo in bianconero del bomber nordcoreano. Acquisto, tra l’altro, già “annunciato” da Beppe Marotta a Sky, nel corso del programma “Calciomercato-L’originale”. Con il rientro in Italia del presidente dei sardi Tommaso Giulini, come riportato da “Tuttosport”, i due club hanno in agenda un summit a Milano: occasione perfetta per definire una trattativa già impostata da tempo.

Il Cagliari valuta Han 20 milioni, forte delle richieste provenienti anche dalla Premier League. La Juventus potrebbe abbassare le pretese dei sardi mettendo sul piatto tre profili molto graditi al presidente Giulini. Si tratta di: Caligara, Audero e Cerri. Insomma, la trattativa è ben avviata e i presupposti per una chiusura imminente ci sono tutti.

Luca Piedepalumbo

 

Loading...