Juve e Napoli agli antipodi - I numeri mostrano le differenze

Juve e Napoli agli antipodi – I numeri mostrano le differenze


Durante le soste si ha sempre la possibilità di tirare qualche somma e capire come si sono comportate le varie squadre durante questa prima parte di stagione. Alcuni dati Opta, riportati stamane da Tuttosport, possono anche farci comprendere meglio la differenza di stile di gioco tra Napoli e Juventus.

LE DIFFERENZE

Una statistica molto interessante mostra infatti come i partenopei siano decisamente più interessati alla circolazione di palla rispetto ai bianconeri, più abili invece a sfruttare la capacità dei suoi interpreti nell’uno contro uno. Nelle prime 20 giornate la formazione di Sarri ha totalizzato 14.481 passaggi, contro i soli 11.599 della truppa di Allegri. I numeri si ribaltano prendendo in considerazione invece i dribbling: 258 a 172 per la Vecchia Signora.

eva

UN ANNO DOPO

Importante notare anche i miglioramenti effettuati dalla due squadre rispetto all’anno passato. Decisamente aumentati i passaggi per entrambe la compagini, da 9810 a 11599 i bianconeri e da 13345 a 14481 i partenopei. Nei dribbling invece la Juventus ha approfittato del cambio di modulo attuato proprio alla 21esima giornata della stagione 2016/2017 per incrementare del 35% i suoi numeri. Dai 181 delle prime 20 gare dell’anno passato ai 258 attuali.

ULTIME NOTIZIE