Un altro parametro zero sul taccuino di Marotta

Un altro parametro zero sul taccuino di Marotta


La Juve e il suo direttore generale Beppe Marotta sono sempre attenti alle occasioni di mercato. Oltre ad Emre Can la dirigenza bianconera pare aver messo gli occhi su un altro giocatore in scadenza di contratto nel giugno 2018: Mesut Ozil.

LA CONCORRENZA

Più che legittimo sondare il terreno per un talento di questo rango, su cui però ci sono anche altri club scomodi come il Manchester United. Il nazionale tedesco ha rifiutato ogni possibile rinnovo non credendo probabilmente più in una rinascita dell’Arsenal. Nemmeno i 14 mln offerti dai Gunners gli hanno fatto cambiare idea.

Mourinho si è mosso con largo anticipo e conosce Ozil avendolo allenato al Real Madrid. Superare questa concorrenza sarà molto complicato, ma Marotta ci ha abituati a grandi colpi a sorpresa come Dani Alves 2 stagioni fa. Chissà che non ci riesca di nuovo sfruttando magari gli altri tedeschi in rosa: Khedira e Howedes.

Loading...