Il colpo da novanta di Marotta: Emre Can vestirà la maglia bianconera

Il colpo da novanta di Marotta: Emre Can vestirà la maglia bianconera


Il calciomercato di gennaio è solamente agli inizi ma Beppe Marotta e Fabio Paratici hanno già piazzato un colpo da novanta. Forse non arriverà già in questa finestra invernale ma per giugno non ci sono più dubbi: l’attuale numero 23 del Liverpool Emre Can vestirà la maglia bianconera.

LA FIRMA è SOLO RIMANDATA

I contatti con il giocatore ed il suo entourage sono stati molto positivi e la scelta ormai è fatta. Il tedesco però, potrà firmare con la Juve solo quando il regolamento della Premier League glielo permetterà. Il ragazzo, comunque, è ormai bloccato dalla squadra bianconera. La Juventus aveva anche cercato, con un’offerta molto simile a quella fatta nel 2015 per Alex Sandro, di portare Can a Torino già ora a gennaio. Dalla squadra di Anfield, però,  è arrivato un secco “No”.

Marotta aspetterà quindi, ma come dice un noto detto anglosassone “Le cose migliori arrivano per chi sà aspettare“. Can, difatti, arriverà a parametro zero in maniera molto similie ai grandi affari del passato come quelli di Pogba, Llorente e Pirlo.

UN CENTROCAMPISTA COMPLETO

Il giovane centrocampista tedesco è, a tutti gli effetti, il centrocampista perfetto per l’idea di calcio di Massimiliano Allegri. Il 23enne nei reds gioca come mediano viste le sue incredibili capacità fisiche (1,84 cm X 82 Kg) e vista la sua grande tecnica. Quest’ultima gli ha permesso, in diverse occasioni, di mettere a segno dei veri e propri “screamer” sia in Premier, sia in Champions.

Secondo le analisi di Transfermarkt il valore di mercato di Emre Can, da quando è stato riscattato dal Liverpool nel 2015 è addirittura raddoppiato, tanto da attirare su di sè gli occhi delle grandi major europee. Ad averla spuntata però è la squadra bianconera che non vede l’ora di far firmare nero su bianco anzi, bianco su nero, il ragazzo del Liverpool.