Verso Cagliari-Juve - Stop per Marchisio e Sturaro, domani parla Allegri. Tornano i titolari

Verso Cagliari-Juve – Stop per Marchisio e Sturaro, domani parla Allegri. Tornano i titolari


La Juventus ha da poco ottenuto il pass per le semifinali di Coppa Italia che già deve rituffarsi sul campionato. Appuntamento sabato sera alle 20.45 a Cagliari per la prima giornata del girone di ritorno.

ALLENAMENTO TERMINATO

È terminato l’allenamento mattutito che ha visto protagonisti i bianconeri lavorare come al solito divisi in gruppi differenti. La preparazione alla sfida con il Cagliari è così iniziata con una parte della squadra “impegnata in esercizi di atletica e tecnica”, come si legge sul comunicato della Juventus. Tutti i titolari di ieri sera si sono invece dedicati ad una seduta di recupero. La csocietà specifica inoltre che “Mattia De Sciglio ha svolto parte dell’allenamento con il gruppo”. Da valutare con attenzione nella giornata di domani saranno le situazioni di Claudio Marchisio e Stefano Sturaro. I due bianconeri hanno riportato con il Toro rispettivamente un affaticamento muscolare all’adduttore sinistro e un trauma contusivo al ginocchio sinistro. Domani seduta pomeridiana di vigilia e classica conferenza stampa di Allegri, convocata per le 12.00 presso il Media Center di Vinovo.

TOP 11

Se in Coppa Italia Allegri ha deciso di effettuare un importante turnover per dare la possibilità a chi ha giocato meno di mettersi in mostra, per il campionato ha intenzione di tornare ai suoi titolarissimi. Molte delle scelte dipenderanno dalla presenza o meno di Cuadrado. L’allenatore toscano ha detto che il colombiano è sulla via del recupero, ma potrebbe farlo riposare comunque. Per ora, dunque, escludiamolo dai titolari. In porta ci sarà ancora Szczesny, difeso da Lichtsteiner, Benatia, Chiellini e Alex Sandro. A centrocampo torna in campionato Pjanic, affiancato da Khedira e Matuidi. In attacco, invece, confermati Dybala, Mandzukic e Higuain, con Bernardeschi che comunque scalpita per un posto.

eva

PROBABILE FORMAZIONE JUVE (4-3-3) – Szczesny; Lichtsteiner, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Dybala, Higuain, Mandzukic.

ULTIME NOTIZIE