Emre Can-Juve, a gennaio non s'ha da fare

Emre Can-Juve, a gennaio non s’ha da fare


Emre Can-Juve, un matrimonio che si farà. La società bianconera e l’entourage del giocatore sono a un passo dall’accordo. Quello che manca è il ‘sì’ del Liverpool, che potrebbe far slittare tutto a giugno.

IL TENTATIVO

Quel che è certo è che, nonostante le intenzioni degli inglesi e le parole di Allegri (“Non voglio nessuno“), Marotta e Paratici tenteranno comunque un assalto a gennaio. I due uomini di mercato bianconero vogliono anticipare tutti pagando ai Reds un piccolo indennizzo di circa 6-7 milioni di euro. Una cifra congrua al potere contrattuale del giocatore e al fatto che Emre Can non potrà giocare la Champions da febbraio in poi.

LA SITUAZIONE

Come detto, però, nonostante il tentativo bianconero, il Liverpool dovrebbe rifiutare l’offerta e tenersi Emre Can fino a giugno. Anche perché è vero che i Reds hanno da poco acquistato Van Dijk dal Southampton per 85 milioni di euro, ma molto probabilmente ne incasseranno 130 milioni dalla Cessione di Coutinho al Barcellona. Non hanno bisogno, dunque, di cedere Emre Can a tutti i costi già a gennaio.

eva

Simone Calabrese

ULTIME NOTIZIE