Kean: "Adesso nei miei pensieri c'è solo il Verona, ma se segno alla Juve non esulto"

Kean: “Adesso nei miei pensieri c’è solo il Verona, ma se segno alla Juve non esulto”


Moise Kean ha parlato ai microfoni di Tuttosport. Il giovane attaccante della Juventus, in prestito al Verona, ha analizzato la sfida di sabato tra le “sue” due squadre. 

LE PAROLE DI KEAN

Ecco le sue parole: “Sono contento di questi primi mesi al Verona, ma voglio dare di più alla squadra e ai tifosi. Ho solo 17 anni e so che posso migliorare molto. Adesso nei miei pensieri c’è solamente il Verona e sabato aspettiamo la Juve. Sarà bello incontrare i miei ex compagni, ho già sentito Sturaro, il mio compagno nelle sfide alla play. Se segno alla Juve non esulto. Vorrei scambiare la maglia con Marchisio, so che Gigi non ci sarà, lui mi chiamava cucciolo e mi trattava come un figlio. Ringrazierò sempre Allegri, con me è stato duro, ma lo ha fatto per il mio bene”.