Classifica senza Var? Juve in testa a +3 sul Napoli

L'arbitro Fabio Maresca controlla il monitor della VAR moviola in campo prima di concedere il calcio di rigore. Referee checks VAR Monitor before a penalty 
Torino 19-08-2017 Juventus Stadium 
Calcio Serie A Juventus - Cagliari Foto Andrea Staccioli Insidefoto
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

L’uso della Var ha rivoluzionato decisamente la nostra Serie A. Sono state finalmente accolte le preghiere di Aldo Biscardi e di molti sportivi, i quali da sempre invocano la moviola in campo.

Da agosto, infatti, non si parla d’altro. Nelle conferenze stampa, nei salotti televisivi, a tutti gli intervistati è chiesto un parere sull’utilizzo della tecnologia.

Ma quanto ha inciso sulla classifica del campionato la Var? Per Juve, Torino e Atalanta abbastanza, mentre per Milan e Lazio poco. Per altre squadre, invece, la tecnologia non ha comportato nessuna modifica.

Ecco le due classifiche a confronto:

CLASSIFICA REALE: Napoli 45, Juventus 44, Inter 40, Roma* 38, Lazio* 36, Sampdoria* 27, Atalanta 27, Fiorentina 26, Udinese* 24, Milan 24, Torino 24, Bologna 24, Chievo 21, Sassuolo 20, Genoa 17, Cagliari 17, Crotone 15, Spal 15, Verona 13, Benevento 1.

CLASSIFICA SENZA VAR: Juventus punti 46, Napoli 43, Inter 40, Roma 40*, Lazio* 37, Atalanta 32, Torino 28, Sampdoria 27*, Milan 25, Fiorentina 23, Udinese* 23, Bologna 23, Sassuolo 20, Chievo 20, Cagliari 17, Genoa 17, Crotone 13, Spal 12, Verona 12, Benevento 2.

(Fonte: Calciomercato.it)