Dybala, Joya ritrovata. E la dedica...

Dybala, Joya ritrovata. E la dedica…


La partita di ieri sera non sarà ricordata solo per il passaggio del turno in Coppa Italia. Sarà ricordata soprattutto per il probabile ritorno di Paulo Dybala dopo un periodo buio.

GOL DA 10

Ieri Dybala ha fatto tutto quello che ogni tifoso bianconero sperava: grinta, sacrificio e, soprattutto, gol. Un gol che, nonostante le dichiarazioni di Allegri, mancava alla Joya. Del resto segnare è tutto per un attaccante. Solo chi gioca in quel ruolo può capire cosa si prova quando la palla non ne vuole sapere di entrare. E il gol di Dybala può essere davvero lo sliding doors della sua stagione. E poi, parliamoci francamente, la rete messa a segno dalla Joya è una vera magia: controllo con dribbling incorporato e sparo sul secondo palo.

DEDICA DA 10

Quello che ha stupito tutti, oltre al gol, è stata la reazione di Dybala. Niente DybalaMask, solo una corsa a perdifiato verso la tribuna. E in tribuna era presente la sua Antonella che, dopo i problemi avuti in estate, sembra essere tornata definitivamente a fare parte della vita di Paulo. Una dedica che vale più di mille parole, e che potrebbe far svoltare definitivamente la stagione della Joya. Oltre la ragazza, inoltre, la dedica è andata anche alla panchina, con Matuidi,Benatia e Higuain in prima linea.

Simone Calabrese