Douglas Costa: “Alla Juve sto crescendo tanto. Abbiamo le qualità per battere la Roma”

Douglas Costa: Lui può essere il vero top player del ruolo. Il Douglas Costa dei primi anni di Bayern era un giocatore mostruoso. Nel pre-campionato ha fatto fatica, ma ha anche mostrato buone cose, ma ci vorrà tempo per vederlo al 100%. Si può puntare su di lui, perché giocherà, ma quest'anno è da etichettare come
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Si lascia andare Douglas Costa a qualche confidenza sul presente e sull’immediato futuro. Lo fa ai microfoni di Paolo Aghemo a Sky Sport: dalla sfida con la Roma ai mesi di crescita in bianconero. Ecco le sue parole: Alla Juve sto crescendo tanto. Sono maturato molto nella fase difensiva e sulla parte tattica. La Serie A è un campionato molto diverso rispetto alla Bundesliga e a quello ucraino, quello che ho giocato con lo Shakhtar”.

La Roma di oggi è una grande squadra e di loro abbiamo grande rispetto. È vero che hanno perso in Coppa Italia, ma sabato sarà tutta un’altra partita. Ci dovremo aspettare un’altra Roma, ma noi vogliamo assolutamente vincere e abbiamo le qualità per farlo. Un mio ricordo della Roma? Mi viene in mente Adriano in giallorosso”.