Dybala: secondo il suo ex presidente Zamparini, è un "problema di soldi"

Dybala: secondo il suo ex presidente Zamparini, è un “problema di soldi”


Dopo un inizio strabiliante Paulo Dybala è entrato in una vera e propria crisi sportiva. Semnbrano ormai lontani i giorni in cui metteva il suo nome sui tabellini per ben 10 volte nell’arco di 6 partite. Ora, dopo le parole di Nedved, Agnelli e Buffon, a rincuorare e sostenere il diez bianconero, arrivano anche le parole del suo ex presidente al palermo, Massimo Zamparini.

“DEVE ANCORA CAPIRE CHE LA FELICITà NON STA NEI SOLDI”

Intervistato da tuttosport il numero uno rosanero ha così commentato la situazione del suo ex pupillo.

“Il suo è un passaggio che affrontano tutti nella vita, soprattutto chi passa dai 400 mila ai 10 milioni di euro di ingaggio l’anno: non è una cosa da ridereNon sa ancora che la felicità non è nei soldi e probabilmente questo provoca qualche scompenso, ma è un ragazzo intelligente e ne verrà fuori”. Ha poi aggiunto: “Non ho nessun consiglio da dare a Marotta Allegri che stanno facendo bene. Ora come ora bisogna solo aspettare Dybala e fargli ritrovare l’entusiasmo, sarebbe un peccato mortale se lo perdesse”,

ULTIME NOTIZIE