Buffon, pronto un futuro da dirigente: ecco tutte le opzioni

Buffon, pronto un futuro da dirigente: ecco tutte le opzioni


Potrebbero mancare solo pochi mesi all’addio al calcio di una vera e propria leggenda: Gigi Buffon. Dopo le parole scambiate allo Stadium con Ausilio (“Mi sento ancora importante”), il condizionale è d’obbligo, ma quasi sicuramente il portiere più forte di tutti i tempi terrà fede ai suoi piani. Tuttavia, resta da capire quale sarà il suo futuro.

IL FUTURO DI GIGI

Stando a quanto riportato dai colleghi di Tuttosport, il futuro di Gigi Buffon, tolti i guantoni da portiere, sarà con ogni probabilità dietro una scrivania. Il problema principale, però, resta da capire quale. Il capitano bianconero ha un rapporto ottimo e di stima reciproca sia con il presidente Andrea Agnelli sia con l’ad Beppe Marotta, e presto ci sarà sicuramente un colloquio per discutere del futuro. Un futuro, ovviamente, da dirigente. E possibilmente non proprio con un ruolo marginale o di facciata. Insomma, Gigi vuole essere protagonista anche fuori dal campo. Magari proprio nella “sua” Juventus.

Al di fuori del mondo bianconero non mancano comunque gli estimatori. Infatti, per Gigi Buffon potrebbe prospettarsi anche una carriera dirigenziale in FIGC come vicepresidente federale o manager della Nazionale maggiore. Al momento, però, il portiere bianconero pensa esclusivamente al calcio giocato. Tutte le energie fisiche e mentali saranno impiegate per vincere la sfida scudetto e magari per arrivare fino a Kiev. Questa volta, si spera, con l’epilogo che tutti sognano.

Luca Piedepalumbo