Asamoah si è ripreso la Juve: rinnovo in vista. Lichtsteiner in bilico

Asamoah si è ripreso la Juve: rinnovo in vista. Lichtsteiner in bilico


Con il calciomercato di gennaio alle porte è ora per i dirigenti bianconeri di occuparsi dei rinnovi contrattuali, per evitare di perdere pedine importanti a parametro zero. Sono diverse le situazioni messe sotto la lente di ingrandimento ed è chiara la necessità di blindare i campioni bianconeri. Le posizioni più delicate sono senza dubbio quelle che riguardano Stephan Lichtsteiner e Kwadwo Asamoah.

ASAMOAH

Sembrava giungere al termine l’avventura di Kwadwo Asamoah in bianconero dopo ben cinque stagioni, e invece il ghanese con ogni probabilità farà ancora parte della rosa della Juventus. Infatti, l’esterno si è definitivamente guadagnato la fiducia di mister Massimiliano Allegri. Il tecnico toscano lo ha addirittura preferito più volte al brasiliano Alex Sandro, anche in momenti chiave della stagione. E Asamoah, dal canto suo, ha dispensato buone prestazioni in entrambe le fasi di gioco, a conferma di una integrità fisica ormai ritrovata.

Stando anche ad indiscrezioni raccolte da Tuttosport, le parti sarebbero davvero vicine a concludere l’accordo relativo al prolungamento del contratto del calciatore ghanese, in scadenza a giugno 2018. Insomma, ad oggi la Juventus non intende cedere Asamoah e saranno respinte altre ed eventuali offerte del Galatasaray.

LICHTSTEINER

Difficile, invece, prevedere la permanenza in bianconero di Lichtsteiner. Lo svizzero, in scadenza nel 2018 e in rapporti non idilliaci con Max Allegri, che lo ha escluso dalla lista Champions, potrebbe lasciare la Juventus dopo ben sette stagioni. E gli estimatori, sotto questo punto di vista, di certo non mancano. Per lui offerte dalla Bundesliga e dal Marsiglia.

Luca Piedepalumbo