Pochettino: "Ho sempre desiderato giocare a Torino e con la Juve". E Kane ci crede

Pochettino: “Ho sempre desiderato giocare a Torino e con la Juve”. E Kane ci crede


L’urna di Nyon ha annunciato l’avversaria della Juventus per gli ottavi di finale: sarà il Tottenham di Pochettino che ben ha figurato nella fase a gironi. Infatti gli inglesi sono arrivati prima davanti a Real Madrid, Dortmund e APOEL. Proprio sulla sfida contro i bianconeri, il tecnico degli Spurs ha parlato ai microfoni del Daily Mail.

POCHETTINO E KANE CI CREDONO

È fantastico perché la mia famiglia, come si può intuire dal mio cognome, ha origini italiane e proprio di Torino. Ho sempre sperato di poter giocare in quella città e con la maglia della Juventus. Ed è bello ora ritrovarla di fronte da avversaria. Sarà importante essere competitivi ma abbiamo già dimostrato di poter reggere alle pressioni della Champions League”.

Kane è carico: “Questa è la Champions! Abbiamo assistito al sorteggio tutti insieme in palestra ed è stato davvero eccitante. Per molti di noi sarà la prima volta in questa fase della competizione e per andare lontano bisogna battere le rivali più forti. Nel girone eliminatorio ci siamo riusciti, ora bisogna fare il prossimo passo. I risultati della prima fase ci hanno dato coraggio e consapevolezza per affrontare le prossime sfide con fiducia”.

Michele Ranieri

ULTIME NOTIZIE