Moratti sul 5 maggio: “Abbiamo perso lo scudetto durante la settimana precedente”

Moratti
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

L’ex presidente dell’Inter Massimo Moratti ha rilasciato un’intervista al Guerin Sportivo ritornando su uno dei capitoli più emozionanti degli ultimi 20 anni: il 5 maggio 2002.

SCONFITTA ANNUNCIATA

“Su quella partita e su quella giornata circolano tantissime voci e indiscrezioni. Io posso dire con certezza che abbiamo perso durante la settimana precedente. I giocatori più rappresentativi erano troppo sicuri di vincere ed erano convinti che la Lazio si sarebbe arresa facilmente. Cuper aveva presentimenti negativi, ripeteva: ‘Perderò anche stavolta’. Ovviamente non lo diceva ai giocatori, ma i suoi atteggiamenti e le sue espressioni facevano capire tutto. Insomma, non c’era equilibrio nello spogliatoio. Provai a fare qualcosa, ma ormai si era creato un clima sbagliato. Mi dà fastidio che tutti diano la colpa a Gresko e ai suoi errori, quella gara fu persa dai giocatori chiave che dovevano trascinare tutta la squadra”