Pagelle Juve Inter: performance positiva, ma poco incisiva

LE PAGELLE/ Juve-Inter: performance positiva, ma poco incisiva. Pareggio che lascia un po’ d’amaro in bocca


PAGELLE JUVE INTER – Dopo la doppia trasferta vincente, si torna a casa. La Juventus, per chiudere in bellezza la settimana, ospita l’Inter di Spalletti allo Stadium. Nel primo tempo, la traversa nega a Mandzukic la gioia del gol. Nella ripresa, i bianconeri ci provano, ma il risultato non cambia.

PAGELLE JUVE INTER

SZCZESNY 6 – Il problema al polpaccio costringe Buffon ad un altro forfait, ma niente paura: ci pensa Wojciech. Primo tempo quasi inoperoso, nella seconda frazione di gioco le cose cambiano poco.

DE SCIGLIO 6 – Altra buona performance per il terzino bianconero. Attento e sempre ben posizionato, il duello con Perisic non è facile, lui ne esce bene.

CHIELLINI 7 – Si prende la fascia da capitano e la squadra sulle spalle. Annienta, praticamente, Candreva. Dirige il reparto e neutralizza l’attacco avversario.

BENATIA 6,5 – Che momento per Medhi! Il suo talento non è stato mai in discussione, ma in questo mese, il difensore sembra aver trovato ciò che gli mancava: la continuità.

ASAMOAH 6 – Tante occasioni da protagonista, nel giorno del suo compleanno. Ci prova anche in fase offensiva, ma non concretizza. Qualche doppio passo di troppo, forse.

KHEDIRA 6 – Allegri lo preferisce ancora alla concorrenza e Sami lo ripaga con una prestazione sufficiente, senza picchi. (72′ DYBALA 6 – Ci prova, ma il tempo a disposizione non lo aiuta).

PJANIC 7 – L’uomo migliore in mezzo al campo, senza dubbio. Miralem suona dall’alto della sua tastiera, anticipando e illuminando. (83′ BENTANCUR s.v.).

MATUIDI 6 – Meno protagonista, stasera. Corre, ma incide poco. Aiuta, come sempre, la squadra in fase di non possesso.

CUADRADO 7 – Mette spesso in difficoltà Santon sulla sua fascia, poi corre e crea. Al bacio l’assist per Mandzukic che stampa il colpo di testa sulla traversa.

MANDZUKIC 5,5 – Il primo tempo poteva chiudersi nel migliore dei modi, se non fosse stato per la traversa che gli ha negato la gioia del gol del vantaggio. Sbaglia nelle altre occasioni da rete.

HIGUAIN 5,5 – I pochi palloni giocabili non lo hanno aiutato, ma da lui ci si aspetta sempre di più. Le sue grandi giocate, stasera, sono mancate.

ALLEGRI 6 – Dybala in panchina e Marchisio ancora fuori. Scelte azzardate, che lasciano tantissime riflessioni. Magari, anticipare i cambi avrebbe dato una scossa più forte.

ULTIME NOTIZIE