Chiellini si supera: annulla Icardi e trascina la difesa della Juve

Chiellini si supera: annulla Icardi e trascina la difesa della Juve


Forfait di Buffon, fascia di capitano sul suo braccio: da vero trascinatore Chiellini si è calato subito nella parte nella notte del derby d’Italia dimostrandosi, sin dalle prime battute di gioco, vero trascinatore.

IN TRANSIZIONE

Non solo sicurezza nelle giocate e presenza in marcatura, ma anche voglia di spingersi oltre. Nei primi 45 minuti le sgroppate del difensore sono state un fascio di grinta in una partita tattica, inevitabilmente troppo chiusa. È in quei frangenti in particolare che si è visto un Chiellini capace di prendere i suoi per mano, caricarli, ricordando a tutti il peso specifico della sfida. Nel primo tempo la fase difensiva del centrale, coadiuvato da un Benatia in forma pazzesca, è stata perfetta. Giorgio si è fatto trovare sempre pronto sia sull’uomo (Icardi annullato e, addirittura, sostituito nel finale) sia per senso e ricerca della posizione (sono almeno due gli interventi decisivi in scivolata che stroncano la parte finale della manovra offensiva nerazzurra nei primi 45 minuti). Nel reparto arretrato Chiellini è sempre al posto giusto nel momento giusto.

COSTRUZIONE DAL BASSO

L’esempio? Gli scarichi forniti in fase di avanzamento: è soprattutto in queste circostanze che l’azzurro ha preso coraggio, da opzione di appoggio in più per i compagni, per spingersi palla al piede in avanti e mandare in scompiglio le marcature messe in atto da Spalletti. Ma la sua è anche una partita di costruzione (una delle azioni più belle della sfida parte dalla sua verticalizzazioni su Mandzukic, sprecone nell’ultima parte della trama). Il Chiellini visto stasera è un’arma fondamentale, uno dei segreti che sta contribuendo alla rinascita del reparto difensivo bianconero. Onnipresente, saggio, ragionevole. Una pedina capace di chiudere le manovre avversarie col solo senso della posizione e che, all’evenienza, nell’ uno contro uno è insuperabile. Una prova superlativa che rispecchia la partita della Juve: perfetta in fase difensiva.

ULTIME NOTIZIE