Felipe Melo: "Non potrei mai parlar male della Juve, ma domani tifo Inter"

Felipe Melo: “Non potrei mai parlar male della Juve, ma domani tifo Inter”


Intervistato ai microfoni della Gazzetta dello Sport, l’ex Juve e Inter, Felipe Melo, ha parlato del big-match che andrà in scena all’Allianz Stadium sabato sera. Il brasiliano, che attualmente milita nel Palmeiras, ha parlato, tra le varie cose, della sua esperienza a Torino e della sfida di domani.

“ARRIVò MAROTTA E MISE SUBITO LE COSE IN CHIARO”

“Durante la mia permanenza a Torino, dal 2009 al 2011, la squadra era completamente immersa nel caos. Tanti tecnici si sedettero sulla panchina bianconera portando poca chiarezza. Noi giocatori non sapevamo con chi parlare. Poi nell’estate 2010 arrivò Marotta, che mise subito le cose in chiaro, disse <<comando io>>. Ecco i risultati”.

“OCCHIO AI COLPI DI PJANIC”

“Non c’è nessun pronostico. È un match da tripla, può succedere di tutto, l’inter arriva a Torino alla grande. Se uscisse indenne avrebbe tutto per puntare con decisione al titolo. Penso che Perisic e Icardi da una parte, Dybala e Higuain dall’altra possano risolvere la partita. Ma attenzione ai colpi di Pjanic. Non potrei mai parlare male della Juve, ma ho l’Inter nel cuore. Quindi per la partita di domani tifo Inter»

ULTIME NOTIZIE