Pellò chiede scusa agli interisti: "Ero in un momento di euforia"

Pellò chiede scusa agli interisti: “Ero in un momento di euforia”


Dopo le frasi di Sandro Pellò, presidente di Comunicazione Bianconera, pronunciate ieri sera a JTv, che hanno acceso il dibattito su Juve-Inter per parole poco cortesi usate verso i nerazzurri, lo stesso imputato ha deciso di fare dietrofront e di chiedere scusa per aver esagerato nei toni, ammettendo di non voler offendere nessuno.

Le scuse via Twitter

In un breve video pubblicato sul suo profilo Twitter, Pellò dichiara: “Un sacco di interisti si sono offesi profondamente per quello che ho dichiarato come desiderio per la partita di sabato. Anche qualche fratello bianconero mi ha sgridato. Io ‘cazzeggiavo’, in un momento di euforia, e ho caricato forse un po’ troppo quel concetto. La parola fogna non era bella e non avrei dovuto dirla. Se qualcuno si è sentito offeso io gli chiedo scusa, non volevo farlo nemmeno per sbaglio“.