Simone Pepe: "Questa Inter ricorda la prima Juve di Conte"

Simone Pepe: “Questa Inter ricorda la prima Juve di Conte”


Tutti ricorderanno la prima Juventus di Antonio Conte. Inarrestabile, mai battuta e con una partita alla settimana. Un po’ come l’Inter di questo anno. E proprio questo è il pensiero di Simone Pepe, ex giocatore della Juventus. Questa l’intervista rilasciata a Radio Onda Libera.

INTERVISTA SIMONE PEPE

“L’Inter in questo momento sta facendo benissimo. Ha un ottimo allenatore e ha trovato un gruppo che sta rendendo al meglio. Ricorda la prima Juve di Conte, anche allora andavamo avanti alla giornata cercando di ottenere il massimo e ci siamo riusciti.

Le favorite per lo scudetto? Direi che è una lotta a quattro perché non tralascerei la Roma. La Juve resta ancora la favorita poiché in certe partite fa la differenza, come l’ultima a Napoli. La prossima contro l’Inter varrà tanto, però non sarà da vita o morte. Può segnare il cammino di entrambe”.

Infine Pepe chiude con un confronto su Higuain e Icardi: “Sono due attaccanti fenomenali. Higuain è più bravo nella manovra e nel sostenere il gioco di tutta la squadra. Icardi in area di rigore è micidiale. Io li vorrei entrambi per tenermeli stretti”.

Michele Ranieri