Lapo Elkann: ''Calcio gestito male. E sulla Juve? Ecco cosa penso''

Lapo Elkann: ”Calcio gestito male. E sulla Juve? Ecco cosa penso”


Intervistato da AlaNews, il rampollo della famiglia Agnelli, Lapo Elkann, si è lasciato ad alcune dichiarazioni sulla Nazionale e sulla sua Juventus.

“Più che un dramma sportivo è estremamente triste e raccapricciante, per noi italiani, non essere ai Mondiali. Così come vedere tante persone a capo della federazione che si sono nascoste, senza prendersi responsabilità. Il calcio non è gestito al meglio, le responsabilità sono di tanti e non solo di quelli che si sono dimessi. Anche i giocatori che, in campo, hanno offerto una mediocre prestazione. Chi rappresentava il calcio italiano criticava le donne, i giocatori di colore, i gay. Uno parla di sport, non di c*****e. Juve? Da tifoso sono estremamente contento, ho rivisto una Juve con grande grinta e dinamicità, vincente da vincente. È stata una grande soddisfazione battere il Napoli, ora ci auguriamo di sorpassarli. Per me sono stati bravi tutti, la vittoria è del collettivo, in questo caso ha dato l’impressione che fosse più forte del Napoli. Olympiacos? Ora dobbiamo concentrarci sulla prossima partita, campionato e coppa sono due percorsi diversi”

ULTIME NOTIZIE