Marotta: "Higuain, professionista esemplare. Spogliatoio spaccato? Solo invidia"

Marotta: “Higuain, professionista esemplare. Spogliatoio spaccato? Solo invidia”


A pochi minuti dal fischio d’inizio di Napoli-Juventus, l’amministratore delegato dei bianconeri, Beppe Marotta, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Premium Sport. Ecco quanto raccolto dalla nostra redazione:

Su Higuain: “Ha avuto una rapida guarigione, bisogna dargli atto della professionalità, è un apporto di grande qualità per la squadra. Sia oggi che martedì in due partite importanti, diverse, importanti per il cammino nostro”. 

Sull’impiego di Asamoah: “Allegri gestisce una squadra di 24 giocatori, se ha ritenuto di far giocare Asamoah ha le sue buone ragioni. Alex Sandro giocherà le prossime. Mancata cessione? “Quando un giocatore ci chiede di essere ceduto lo vendiamo. Con Alex Sandro non c’è stata questa necessità”

Sulla sfida scudetto: “Il cammino di Inter e Napoli è stato straordinario. Noi in questo momento della stagione non stiamo giocando al massimo delle nostre potenzialità, ma l’importare è fare da cacciatore e non da volpe”. 

Sulle voci di spaccature interne: “Invidia verso la Juve, sappiamo di avere a che fare con grandi professionisti.”

ULTIME NOTIZIE