Juventus, Agnelli: "Nessuno al mondo come la nostra famiglia"

Juventus, Agnelli: “Nessuno al mondo come la nostra famiglia”


A margine dell’inaugurazione della mostra dedicata ai 120 anni bianconeri, il presidente della Juventus Andrea Agnelli ha speso parole che faranno molto piacere ai tifosi bianconeri. La continuità familiare tra presente, passato e futuro al centro del suo intervento: “Oggi è una giornata speciale e festeggiamo inaugurando questa magnifica mostra per i 120 anni della Juventus. 94 solo con la nostra famiglia e questa è una cosa di cui siamo estremamente orgogliosi. Siamo la più lunga proprietà in qualsiasi franchigia sportiva di qualsiasi sport mondiale e questa è un orgoglio che mi preme ricordare.

Agnelli: “Diamo spazio alla storia della Juventus e del Paese”

All’inaugurazione della mostra è stato presente anche un curatore d’eccezione come Walter Veltroni. Andrea Agnelli ha voluto sintetizzare l’evento così: “Questa mostra racconta il nostro Paese attraverso la cultura. Vorrei ringraziare Walter Veltroni che per me è stato un amico e un maestro al quale mi rivolgo per le questioni importanti. Un ringraziamento va anche al presidente del museo Paolo Galimberti, il quale ha avuto l’idea di questa mostra. Spero che in numerosi correranno a visitarla poichè rappresenta la storia non solo della Juventus, ma quella di un intero Paese”.

Christian Travaini