Pirlo, dopo l'addio al calcio si pensa ad un clamoroso ritorno: i dettagli

Pirlo, dopo l’addio al calcio si pensa ad un clamoroso ritorno: i dettagli


Ieri per il mondo del calcio non è stato un giorno come gli altri. Anzi, è stato un giorno infinitamente triste. Infatti, ha appeso le scarpette al chiodo, dopo più di vent’anni di attività, una delle ultime leggende viventi: Andrea Pirlo. Un calciatore straordinario, un centrocampista dalle incredibili doti tecniche. “Il maestro” ha trascorso gli ultimi anni della sua carriera negli Usa, con la maglia dei New York City. Ormai, però, Andrea Pirlo non ha più nulla da dimostrare a nessuno. Il palmarès e le giocate parlano per lui. L’Italia ieri ha salutato il suo ultimo regista. 

LA NUOVA VITA DI ANDREA PIRLO

Tuttavia, a poche ore dal ritiro dal calcio giocato, dopo una gloriosa carriera, per Andrea Pirlo si aprono già scenari tanto importanti, quanto clamorosi. E gli indizi, in tal senso, conducono ad una sua ex squadra: la Juventus. Pirlo ha raccolto in bianconero 119 presenze, siglando anche 16 gol ed estasiando a più riprese il pubblico dello Stadium. E stando a quanto riportato da Tuttosport, la Juventus starebbe aspettando a braccia aperte Pirlo con l’idea d’investirlo del ruolo di ambasciatore bianconero nel mondo. Un ruolo alla Trezeguet, per intenderci.

I rapporti con la dirigenza bianconera sono ottimi e già ci sarebbero stati contatti con Andrea Agnelli. Insomma, l’ipotesi di un ritorno a Torino non è assolutamente da trascurare.

Luca Piedepalumbo