Bonucci punzecchia Allegri? : "Mai avuto problemi con Marotta e la società"

Bonucci punzecchia Allegri? : “Mai avuto problemi con Marotta e la società”


Al termine del match tra Sassuolo e Milan è intervenuto a La Domenica Sportiva anche Leonardo Bonucci. Il difensore ex Juventus ha parlato del suo recente passato in bianconero e del rapporto con Beppe Marotta, ospite in studio al programma televisivo Rai.

LE DICHIARAZIONI

“Tra me e Marotta c’è un grande rapporto. C’è stata sempre schiettezza e disponibilità nella mia avventura di sette anni alla Juve. Quella parte di carriera si è conclusa però per motivi che non sarebbe carino svelare in diretta televisiva. Col direttore e con la società non ho avuto però alcun problema, sono grato alla Juventus per avermi reso il giocatore che sono oggi”. 

PARAGONE TRA MANCINI

“Suso come Dybala? Jesus per noi è fondamentale in entrambe le fasi, anche quando c’è da recuperare palla: un talento unico, lo avevo già studiato da avversario, ma da compagno vedo anche i minimi dettagli che fanno la differenza. Con Dybala invece ho fatto tante partite, sono entrambi molto forti e col sinistro fanno ciò che vogliono. Chi vince? Paulo è un passo avanti perché ha giocato più partite a livello europeo, ma Suso ha tempo di recuperare, ne farà molte anche lui e crescerà ancora tanto”.

TROPPA PRESSIONE

“Mi ero creato troppe aspettative, ho fatto un passo indietro, forse all’inizio la mia presenza era stata presa come un peso: ora devo essere aiutato dalla squadra, in un gioco collettivo come il calcio è fondamentale fare gruppo e le prestazioni sono sotto l’occhio di tutti. Equilibri? Dovevo spostarli e per ora non ci sono riuscito…”