Ancelotti a Radio 1: "Juve sempre sul pezzo, finalmente c'è il Var"

Ancelotti a Radio 1: “Juve sempre sul pezzo, finalmente c’è il Var”


L’ex tecnico del Bayern Monaco Carlo Ancelotti è intervenuto questa mattina a Radio Anch’io Sport su Rai Radio 1. Il tecnico italiano ha parlato della lotta scudetto e dei motivi che hanno portato al suo esonero in Baviera.

TORNATA LA VERA JUVE?

“La Juve non è mai andata via. E’ sempre lì sul pezzo. Il Napoli però ha trovato continuità e Sarri è molto bravo e ha trovato una struttura societaria che gli ha dato possibilità di avere due-tre anni per costruire qualcosa di bello. La bravura di Sarri combinata all’appoggio costante della società e del suo presidente hanno creato questo Napoli, nonostante le discussioni. E’ un binomio che sta dando molti risultati”. 

TECNOLOGIA

“Il Var è arrivato troppo tardi, doveva arrivare prima, solo un folle può pensare che non serva. Risolve tantissimi problemi a livello di polemiche, di serenità arbitrale, credo ormai siano tutti d’accordo, fortunatamente sarà messa anche ai prossimi Mondiali. Evita tanti problemi, è fuori discussione”

ESONERO BAYERN MONACO

“Forse la società non credeva più nel lavoro che facevo. Per me ora è giusto guardare avanti e prendermi tempo per guardare il calcio da spettatore, con interesse e cercare un’altra opportunità in futuro, non adesso. Vorrei avere un’opportunità per creare un progetto e lavorare con serenità anche se il nostro è un mestiere che non ti dà serenità e tranquillità ma è normale, basta un risultato sbagliato che la pressione aumenta. Ma con serenità aspetto, non ho fretta”