Resoconto Serie A: il Napoli non si ferma più. Cade la Viola a Crotone

Resoconto Serie A: il Napoli non si ferma più. Cade la Viola a Crotone


Dopo gli anticipi del sabato e delle 12.30 la Serie A prosegue con le gare delle 15.00. Ecco tutti i risultati pomeridiani.

CROTONE-FIORENTINA 2-1

Parte malissimo la Fiorentina, che viene annichilita nell’arco di due minuti: Budimir al 17′ e Trotta al 18′ portano in doppio vantaggio il Crotone. La reazione Viola arriva solo al 44′ con un gran gol di Marco Benassi, che si conferma uno dei più in forma tra i suoi.

NAPOLI-SASSUOLO 3-1

La squadra di Sarri continua a macinare gol e punti. Il vantaggio arriva già nel primo tempo con Allan, che di forza strappa via la palla a Sensi e va in gol al 22′. Il Sassuolo ha però un motto di orgoglio e si riporta sul pari con il primo gol di Falcinelli al 41′, su assist di Politano. Bastano solo 3 minuti però al Napoli per tornare in vantaggio con Callejon. Nella ripresa ci pensa poi Dries Mertens a chiudere i giochi: il 3 a 1 lo sigla al 54′.

SAMPDORIA-CHIEVO 4-1

Il Chievo cade ancora, e prende ancora una valanga di gol. Sono 8 subiti in due partite. Ad aprire le marcature è Linetty al 20′, con Cacciatore che risponde 4 minuti dopo. Il pareggio dura poco perché Torreira si inventa un gol da antologia su punizione al 27′. Da questo momento è black-out totale per il Chievo. Ad infilare Sorrentino ci pensano ancora Zapata, e di nuovo Torreira, chiudendo il definitivo 4 a 1.

 

SPAL-GENOA 1-0

Partita con poche emozioni, ma la Spal riesce a portare a casa i 3 punti. Ci pensa Antenucci a decidere il match al 58′ della ripresa, con la squadra di Juric che non riesce a reagire.

 

UDINESE-ATALANTA 2-1

Gara combattutissima ad Udine. Il vantaggio lo segna Kurtic al 30′, con De Paul che riporta il risultato in pari al 45′. La partita la decide però il gioiellino bianconero Barak al 68′ della ripresa, regalando i 3 punti ai suoi e a Gigi Delneri.

L’11^ giornata proseguirà stasera con Torino-Cagliari e domani con Hellas Verona-Inter.