Primo trionfo in campionato per la Primavera, bene anche le altre Under bianconere

Si è concluso un altro week-end di partite anche per il settore giovanile della Juventus.
In questo fine settimana scendevano in campo la Primavera allenata da Dal Canto, l’Under 16 allenata da Simone Barone e l’Under 15 di mister Bovo. Riposo invece per l’Under 17 di Pedone che tornerà a giocare la prossima settimana contro il Parma in trasferta.
Andiamo a vedere ora nel dettaglio come sono andati gli incontri delle giovanili bianconere.

PRIMAVERA

I ragazzi allenati da Alessandro Dal Canto affrontavano la trasferta di Napoli con un solo risultato a disposizione: la vittoria. E così è stato.
A Sant’Antimo la Juventus ha superato il Napoli per 4-1 grazie alle reti di Olivieri, Morrone, Portanova e Anzolin.
Due le sorprese di inizio partita: il nuovo sistema di gioco dei bianconeri e l’assenza dall’undici iniziale di Caligara. Nuovo modulo quindi: Dal Canto cambia e si affida al 3-5-2, accantonando la difesa a quattro che aveva contraddistinto la Juve in questo inizio di stagione.
I bianconeri passano in vantaggio al 19° con Olivieri abile a sfruttare un errore della difesa napoletana. Sei minuti più tardi però arriva il pareggio degli azzurri con Gaetano che dal dischetto supera Loria. Al 55° la Juve trova il nuovo vantaggio con la rete di Morrone su assist di Di Pardo; al minuto 72 Tripaldelli serve in profondità Portanova che incrocia di sinistro e sigla il 3-1. A due minuti dal termine del match arriva anche il poker bianconero con Anzolin.
Arriva quindi la prima vittoria in campionato per la Juventus Primavera che risale la classifica abbandonando la terzultima posizione.
Prossima avversaria la Lazio.

UNDER 16

Simone Barone e i suoi ragazzi tornavano in campo questa domenica contro la Fiorentina dopo la sosta dello scorso fine settimana. Sfida ad alta quota tra bianconeri e viola rispettivamente primi e secondi in classifica nel girone A del campionato Under 16.
Vittoria, la quinta consecutiva, per la nuova Under 16 di Barone che rafforza la leadership in classifica staccando la Fiorentina di sei punti e andando a più quattro sull’accoppiata Novara-Genoa.
Un gol per tempo nel trionfo sui viola: dopo soli quattro minuti Sterrantino insacca di testa il vantaggio bianconero rafforzato poi nel secondo tempo con la rete di Tongya al 39° che ha chiuso la partita.
La nuova classifica recita dunque così: Juventus 16, Novara e Genoa 12, Fiorentina 10.
La prossima settimana nuova sfida dal sapore toscano: a Vinovo infatti arriva l’Empoli.

UNDER 15

Non si ferma più invece la squadra allenata da Riccardo Bovo. Sei vittorie in sei partite e Juve a più sei sulle inseguitrici.
Avversaria di giornata la temibile Fiorentina che ha complicato i piani dei bianconeri bravi e fortunati a conquistare la vittoria nei minuti finali di partita.
A Vinovo sono gli ospiti a passare in vantaggio con Di Stefano che è bravo sfruttare un errore difensivo della retroguardia bianconera. La rimonta della Juve arriva nel secondo tempo con il rigore conquistato da Bonetti e trasformato da Miretti al 23° e la rete della vittoria siglata da Bevilacqua al 37°.
Ancora una vittoria che spinge la Juve con forza in cima alla classifica a punteggio pieno.
Classifica: Juventus 18, Novara 12, Torino e Genoa 11, Sassuolo, Parma e Fiorentina 10.
Come per l’Under 16, prossimo avversario l’Empoli.